basso rischio e gain
diamanteferraritrading Nessun commento

Quando operiamo nei mercati finanziari, spesso siamo presi da fattori emotivi che condizionano moltissimo le nostre decisioni. Un fattore importantissimo da non sottovalutare è la gestione della nostra posizione. Vediamo in cosa consiste la nostra strategia per essere sempre in gain con un profilo a rischio basso.

Una delle nostre strategie vincenti per chiudere sempre in gain.


Se acquistassimo svariati lotti di un derivato di indice dax in area 13000 e avessimo come target 13100/13200/13300, attenderemo di liquidare completamente la nostra posizione solo al raggiungimento del terzo target prefissato in apertura trade, ovvero area 12300, chiudendo in gain.

Alle volte però, il mercato potrebbe avere dei tentennamenti. Perciò, nell’incertezza e spinti dal nostro ego per guadagnarci di più, restiamo in posizione augurandoci che il derivato ricominci a salire per chiudere il nostro trade al terzo target finale. Spesso, però, succede il contrario. Il derivato inverte il suo trend e, auspicando in una risalita, siamo costretti a chiudere le posizioni in pari o persino in piccola perdita.

Sui segnali operativi che noi offriamo sul nostro canale privato “Telegram”,  adottiamo una strategia a basso rischio che ci consente di chiudere posizioni profittevoli anche quando il mercato in seguito ad un piccolo rialzo/ribasso inverte il trend.

Facciamo un esempio pratico.

Supponiamo di aver comprato 6 contratti Dax in area 13000 e con stop 12950. In apertura trade prefissiamo come Target 1 – area 13100, Target 2 – area 13200, Target 3 – area 13300. Di conseguenza avremo tre target prefissati per la gestione di questo trade.

Arrivati in area Target 1 chiuderemo il 33% della nostra posizione, ovvero 2 contratti dax, incassando i primi 100 punti di gain. Allo stesso tempo, alzeremo lo stop loss delle restanti posizioni in pari di apertura trade, ossia in area 13000. Nonostante l’alta probabilità del mercato di andarci contro, chiuderemo i restanti 4 contratti dax in break even, pertanto perdita zero.

Chiuderemo così il trade in gain grazie ai 100 punti incassati precedentemente con la liquidazione di una parte delle posizioni al raggiungimento del primo target.

Adesso supponiamo che, al raggiungimento del primo target, il mercato continui la sua salita.

Continueremo ad adottare questa strategia anche al raggiungimento del secondo e terzo target.

Raggiunto il secondo target chiuderemo un altro 33% della posizione, ossia 2 contratti dax, incassando altri 200 punti di gain, alzando, allo stesso tempo, lo stop loss delle nostre restanti posizioni  in area Target 1 a 13100.
Tenendo sempre presente che il mercato ci possa andare contro, noi comunque abbiamo già incassato 300 punti da questo trade ( 100 punti al raggiungimento del primo target e 200 punti al raggiungimento del secondo target) e usciremo in stop profit in area Target 1 (13100) incassando altri 100 punti di gain.

Chiuderemo il trade con +400 punti di gain avendo lasciato correre le posizioni aperte in tutta tranquillità.

Consigliamo a tutti questa nostra strategia e, soprattutto, a tutti coloro che vogliano mantenere un profilo di rischio basso.

 

Adolfo Diamante – Lorenzo Ferrari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *